Circo Scatola
La danza di una sfera di cristallo e di un hula hop, i volteggi di anelli, clave, palline e scatole dei sigari, le evoluzioni di uno strano cappello, l’ acrobazia aerea e al suolo e gli scherzi gentili di due giocolieri clown avvengono in un’atmosfera magica e piena di sorprese. Nel “Circo Scatola” di Luzia e Mario compaiono anche numeri non più mostrati in pubblico da oltre 40 anni. E quasi tutto esce da una scatola.

 

Meglio a piedi
Andando a scuola a piedi, Luzia e Mario, scoprono un mondo meraviglioso sconosciuto al loro compagno Mariolino che va tutti i giorni a scuola in auto. Teatro, clowneria, burattini, acrobazia, giocoleria e musica si uniscono per creare una storia che sorprende e fa pensare. È un divertente spettacolo di sensibilizzazione sul tema del tragitto casa – scuola. 
Circoncerto
Sono musicisti bizzarri o artisti da circo i due personaggi che si presentano sul palco?
Dalle prime battute sembra di assistere a un concerto. I brani musicali sono annunciati in pompa magna ma l'esecuzione non é proprio quella abituale per una sala da concerto. Un varieté divertente e sorprendente per tutta la famiglia.

Circocerca (nuovo dal 2020)
Luzia e Mario nel ruolo di ricercatori approfittano della loro esperienza per creare e verificare nuovi numeri per il circo. Corde bizzarre, magie, oggetti volanti, danza acrobatica, le strane armonie di un pendolo, un cappello che non vuole cadere a terra, palline rimbalzanti, Luzia scompare in un pallone, clave e altro ancora. Luzia e Mario invitano il pubblico a assistere al loro lavoro in laboratorio. Un ora di divertimento per spettatori di ogni età. Regia di Bernard Stöckli.